DON ESTEBAN 1881

Vivir con amor
Tomando lo mejor!

CHI SIAMO

Perché 1881?  È l’anno in cui mio bisnonno Stefano, di ritorno da un breve soggiorno a Lima, in Perù, si stabilisce a Panama, dove i lavori di costruzione del canale creano opportunità e affari per quegli uomini che sanno affrontare il cambiamento con spirito e coraggio, senza per forza essere avventurieri.  Continua a leggere.

LE CARATTERISTICHE

Don Esteban 1881 è ottenuto invecchiando per 18 anni in barili di rovere il distillato della “miel morena” della canna da zucchero.
Un “tributo” a uomini di altri tempi, a una terra meravigliosa dove la canna da zucchero respira i venti di due oceani.

IL COLORE
Ambrato con una punta di rosso mogano con scintilli dorati, riflessi e sfumature che arrivano all’ocra, limpido e lucente.
Un colore che da solo invita all’assaggio.
IL PROFUMO
È subito piacevole e intrigante. Dopo una prima, veloce sferzata di alcol, è come se il naso “si asciugasse”, lasciando sprigionare un bouquet ricco di sfumature e dettagli, un complesso aromatico che offre sensazioni vegetali secche, richiamando la foglia di pannocchia, la segale.

Poi le sensazioni si espandono rilasciando aromi primari di banana e di caramello cotto a legna mentre appare la dolcezza della crema pasticcera, con un leggero richiamo di caffè di media tostatura. A questi si uniscono percezioni di legno lavorato, tipo barrique, insieme a spezie come la vaniglia e il cacao, tipiche dell’invecchiamento in botte.

C’è come un “respiro” nel Don Esteban 1881, che lo rende leggiadro, lieve, alato.
La vera unicità del suo profumo è la sua traccia “ventosa”, una specie di alito di brezza, evidente, ricco a sua volta di sfumature minerali e saline che rivelano l’origine geografica del suo ingrediente principale, le piante di canna da zucchero di Panama che crescono tra i due oceani.

IL GUSTO

È soave, elegante, con una lieve punta piccante, un’amalgama di note di legno, cuoio e cioccolato scuro.

È un mix intenso ed equilibrato di sensazioni opposte, eppure straordinariamente armoniche: volutamente poco dolce, ma anche secco – un secco caldo e avvolgente – morbido, rotondo, vellutato, diretto, con una potenza di fondo che restituisce con chiarezza l’impronta della materia prima di partenza.

Il finale di bocca è lungo, persistente, pulito, netto ed equilibrato.

Equilibrio e purezza nel colore, nel profumo, nel gusto: tutto “come dovrebbe essere”, non ci sono dettagli fuori posto.

Equilibrio e purezza nel colore, nel profumo, nel gusto: tutto “come dovrebbe essere“, non ci sono dettagli fuori posto

LA STORIA

Stefano Cermelli Ortelli nasce a Castelnuovo Scrivia, nell’alessandrino, il 26 luglio del 1858. Suo padre, Giovanni Battista, è un personaggio attivo, instancabile: titolare di una caffetteria, ma anche venditore autorizzato di spezie e medicine, due matrimoni, sette figli.

Continua a leggere.

CONTATTACI

Per ulteriori informazioni sul prodotto ed eventuali ordini potete scriverci a  info@carengroup.com

Para mayores informaciones y ordenes pueden contactarnos al correo  info@carengroup.com

For more infos and oders kindly send your e-mail to  info@carengroup.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi